Arti intatti

by Davy Carren

Verna non è più la stessa da quando quel mago l’ha ipnotizzata allo spettacolo di raccolta fondi per la Sindrome di Marfan a luglio. Dice che le sedie le vede di colore rosso, quando in realtà sono rosa. Vede anche sedie bianche, ma solo quando tiene gli occhi chiusi. Mi verrebbe da pronunciare una diagnosi, ma la presenza di particolari circostanze aumenta il carattere paradossale della questione; e questo è proprio quanto, dopotutto, io, durante le ultime due settimane, ho tentato di, in un certo senso, impedire. Non che io stia cercando di creare confusione o voglia essere accusato di aver tentato di offuscare la faccenda per mia soddisfazione personale. Ci sono fiocchi da annodare attorno a quest’affare e, da quanto ho capito, un modo o due se non qualcuno in più per gettarci uno spicchio di luce sopra. Read More

j j j